Mediazione Sociale

Camelot, da oltre 10 anni, realizza progetti di mediazione dei conflitti e sviluppo di comunità, che conduce tramite un costante lavoro di rete con cittadini, associazioni ed enti pubblici per stimolare la socialità, l’inclusione e la partecipazione alla vita del territorio, per migliorare la vivibilità dei luoghi e innescare processi virtuosi di auto-organizzazione.
Fra i principali progetti: gestione di centri di mediazione sociale e abitativa per supportare la cooperazione tra gli abitanti, con la realizzazione di percorsi partecipativi sui territori all’interno dei quali si sono costituiti gruppi autonomi di cittadini al fine di realizzare attività ed eventi per lo sviluppo e la coesione territoriale.
I servizi di mediazione sociale sono attivi nel Comune di Ferrara e nel Comune di Cento.

Alcuni progetti

Nel 2017, grazie al finanziamento della Fondazione Prosolidar abbiamo avviato il progetto Meglio di Prima, un percorso di riqualificazione delle Case Comunali nelle frazioni del Comune di Cento. La prima fase di sviluppo del progetto ha previsto il coinvolgimento di giovani e adolescenti del territorio per la definizione partecipativa della rigenerazione e del riutilizzo degli spazi. Il progetto prosegue nel 2018 con l’attuazione degli interventi.