Le Case Comunali di Cento saranno “Meglio di Prima” con la partecipazione dei cittadini

2_MEGLIO_DI_PRIMA_12_04_2018

Nell’ambito del progetto “Meglio di Prima”, il 12 aprile una decina di ragazzi ha dato il via alle attività di rigenerazione della Casa Comunale di Casumaro a partire dalla tinteggiatura dei muri e dall’allestimento degli spazi con sedie, tavoli e scaffalature che ospiteranno libri e giochi di società. A supportare i giovani in queste operazioni c’erano i mediatori sociali di Camelot e gli educatori di Fer Filò, che hanno ribadito il grande valore educativo del coinvolgimento degli adolescenti nel ripensamento e nella cura degli spazi e l’importanza della dimensione collettiva adottata in ogni fase del progetto.

“Meglio di Prima” è un progetto della durata di 14 mesi partito nel maggio 2017 per rigenerare, migliorare ed estendere le modalità di utilizzo delle Case Comunali di 7 frazioni del Comune di Cento che dopo il sisma del 2012 hanno visto ridursi le possibilità aggregative e socializzanti per i più giovani.

E’ realizzato dalla cooperativa sociale Camelot in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Cento e l’associazione Fer Filò, e finanziato da Prosolidar, fondazione romana che si occupa di progetti di interesse sociale in territori colpiti da catastrofi ambientali.

Il progetto ha previsto un percorso partecipato rivolto ai cittadini, in particolare a bambini e ragazzi dai 10 ai 13 anni, che si è svolto con il coinvolgimento di Consulte Civiche e associazioni. Gli incontri si sono tenuti nei Comuni di Alberone, Buonacompra, Casumaro, Corporeno, Renazzo, Reno Centese e XII Morelli con l’obiettivo di ripensare assieme l’utilizzo delle Case Comunali per valorizzarne e rilanciarne il ruolo aggregativo esplorandone il significato rispetto al tema dei beni comuni e della condivisione.

Dagli incontri è emersa la volontà, soprattutto dei più giovani, di utilizzare gli spazi per fare attività di tipo laboratoriale come corsi di cucina, pittura e musica. O anche solo per poter avere un luogo di incontro.

Il prossimo appuntamento è sabato 14 aprile a Casumaro per completare i lavori iniziati. Poi toccherà alla Casa Comunale di Corporeno, lunedì 16 aprile.
Le attività proseguiranno nei pomeriggi di lunedì e giovedì fino a fine maggio in tutte le 7 frazioni. Per partecipare è possibile contattare il numero 3485589748.
Il progetto “Meglio di Prima” si concluderà a giugno 2018 con eventi di restituzione di quanto è stato fatto.

1_MEGLIO_DI_PRIMA_12_04_2018