I servizi educativi estivi di Camelot

IMG-20180709-WA0007

E’ iniziata l’estate e con lei sono partiti i servizi educativi di Camelot dedicati a bambini e ragazzi del territorio di Ferrara per il periodo extrascolastico.

Quest’anno l’offerta delle nostre attività a supporto della crescita e dello sviluppo dei più piccoli, spazia in tutta la provincia ferrarese.

A Vigarano Mainarda Camelot gestisce, in collaborazione con il Comune e con i volontari di AUSER, il Centro Ricreativo per l’Infanzia (CRI) Comunale, per bambine e bambini da 3 a 6 anni, mettendo a disposizione tre educatrici professionali e una coordinatrice pedagogica.
Il servizio è attivo durante il mese di luglio dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 17:30 e prevede colazione, pranzo e merenda, oltre ad attività per lo stimolo dell’apprendimento e l’animazione, che hanno come filo conduttore la scienza. Ogni settimana è dedicata ad un elemento naturale (terra, aria, acqua, fuoco), attorno al quale sono stati concepiti laboratori, giochi ed escursioni al Museo di Scienze Naturali dove gli esperti dell’associazione Didò hanno intrattenuto i bambini con esperimenti scientifici. La prossima gita sarà al parco faunistico di Valcorba (PD).

A Ferrara Camelot gestisce il CRI della scuola d’infanzia l’Aquilone per oltre cento bimbi dai 3 ai 6 anni, nell’ambito delle attività affidate all’Associazione Temporanea di Imprese con le cooperative Le Pagine, Il Germoglio e Serena.
Al servizio sono dedicati otto educatori e una coordinatrice pedagogica, che collaborano con il personale ausiliario comunale e con il servizio di integrazione scolastica dell’ATI Sostegno.
Il CRI è attivo durante il mese di luglio dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 17 e prevede, oltre a colazione, pranzo e merenda, un ricco programma di attività: apprendimento dell’inglese attraverso il gioco, animazione con gli sbandieratori della Contrada San Luca, educazione cinofila, educazione stradale, visita alla fattoria didattica e alla Caserma dei Vigili del Fuoco.

A Jolanda Di Savoia Camelot gestisce i CRI del nido Jonido e della scuola d’infanzia Jobimbi per la fascia d’età da 1 a 6 anni, mettendo a disposizione cinque educatrici, tre ausiliarie e una coordinatrice pedagogica. Il servizio, realizzato grazie al supporto delle Bonifiche Ferraresi, è attivo durante il mese di luglio dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 17 e prevede colazione, pranzo e merenda, oltre a numerose attività di gioco e sviluppo cognitivo.

In ognuno dei CRI ci sarà una festa finale con merenda e giochi tutti assieme il 27 luglio.

Inoltre dal 20 agosto all’11 settembre verrà attivata presso la scuola secondaria di primo grado di Copparo la Summer School gestita dagli educatori di Camelot.
Dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13, in collaborazione con ASSP dell’Unione dei Comuni Terre e Fiumi, Centro Sociale Parco Verde e associazione Snapform, due educatori accoglieranno i ragazzi dai 6 ai 16 anni del territorio dell’Unione Terre e Fiumi.
Verranno proposte attività di potenziamento scolastico, italiano come seconda lingua, gite alla scoperta dei dintorni, visita alla casa di cura di CIDAS per un laboratorio artistico intergenerazionale con gli anziani accolti, e l’immancabile piscina. Ogni mattina si farà merenda assieme, ai partecipanti è garantito il trasporto sia all’andata che al ritorno da casa.

Per le iscrizioni alla Summer School è possibile scrivere alla coordinatrice pedagogica di Camelot Chiara Poccobelli, alla mail chiarapoccobelli@coopcamelot.org.