I risultati del progetto StartER

Dopo oltre un anno di lavoro si è concluso “Start-ER – Salute Tutela e Accoglienza per Richiedenti e Titolari di Protezione Internazionale in Emilia-Romagna”, il percorso che ci ha visti impegnati assieme alle AUSL dell’Emilia – Romagna e ad altri soggetti del Terzo Settore per rafforzare le competenze istituzionali e la tutela della salute dei richiedenti e titolari di protezione internazionale in condizione di vulnerabilità psico-sanitaria.

In questo video vi raccontiamo la sintesi e i risultati di quanto abbiamo fatto assieme a: Azienda USL di Bologna | Azienda USL di Ferrara | Azienda USL di Modena | AUSL della Romagna | Azienda Usl – Irccs di Reggio Emilia | Azienda Usl di Parma | Azienda Usl di Piacenza | Azienda Usl di Imola | Lai-momo Cooperativa Sociale | Mondo Donna | Cooperativa Sociale Società Dolce | Arca di Noè | Ciac onlus | Trama Di Terre | Caritas Diocesana di Piacenza-Bobbio | Cooperativa Sociale Onlus Ippogrifo | Cooperativa Dimora d’Abramo | Caleidos Cooperativa Sociale Onlus.

Qui maggiori informazioni sul progetto:
Il progetto Start-ER: percorsi di accoglienza per vulnerabilità psico-sanitarie
Start-ER: concluso a Ferrara il ciclo di formazione su migrazione e vulnerabilità